Carrello vuoto  
Redazionali
Trasporto gratuito
I tipi di pelle
Non tutte le pelli sono uguali
Una panoramica dei tipi di pelle e un'indicazione su ciò che possiamo fare per migliorarla.

Le principali tipologie di pelle hanno caratteristiche ben definite che sono innanzitutto di natura endogena, cioè interna e non in relazione con l’ambiente esterno, che pure è variabilmente incisivo. Ogni tipo di pelle va trattato con specifici prodotti per il corpo.

 

 

Pelle normale

La pelle normale ha un aspetto disteso, compatto, liscio. 

I prodotti per la cura della pelle normale sono incentrati reintegrano elementi idratanti ed emollienti per proteggerla dall’aggressione da parte degli agenti esterni.

La formulazione dei prodotti per la cura della pelle normale contiene principi attivi che svolgono attività di prevenzione e mantenimento senza però interferire con i meccanismi spontanei di corretto funzionamento della pelle.

I preparati non devono assolutamente creare interferenze con i meccanismi naturali di rinormalizzazione e di recupero ancora molto attivi ed efficienti in questo tipo di pelle.In questi prodotti il concetto di prevenzione e mantenimento sono di estrema importanza, perché è proprio quando il capitale estetico è ancora al massimo dei livelli e le condizioni fisiologiche sono in perfetta efficienza che bisogna intervenire per ritardarne le depauperazioni.

Pelle grassa

La pelle grassa è caratterizzata dal tipico aspetto lucido, da follicoli dilatati e al tatto risulta untuosa. È la secrezione eccessiva delle ghiandole sebacee (seborrea) a causare queste problematiche, spesso accompagnate alle alterazioni dovute all’ispessimento dello strato corneo (cheratosi e ipercheratosi). 

 


 

I prodotti per la cura della pelle grassa consistono in formulazioni astringenti, emollienti, sebo-riequilibranti, igienico-equilibranti, purificanti.

La pelle grassa è diffusa anche nell’età adolescenziale. La pelle asfittica dei giovanissimi presenta modifiche secretorie (ipersecrezione sebacea ceroide) e strutturali (ipercheratosi dello strato corneo); la si riconosce per la presenza di comedoni (depositi di sebo presso gli sbocchi delle ghiandole sebacee), punti neri, zaffi cornei, secchezza e sensibilità alle infezioni. Spesso questa condizione sfocia nell’acne (viso ma anche spalle, petto, braccia).

Pelle secca

La pelle secca è colpita da disidratazione, dalla scarsa produzione di sebo (pelle alipica) o da entrambi i fenomeni.

La pelle disidratata, i cui tessuti sono carenti di acqua, è sottile, avvizzita, predisposta alle screpolature e alle spaccature. I prodotti più adatti non sono aggressivi ma dolci per evitare la percezione della pelle “che tira” e ricchi di fattori idratanti naturali (es. amminoacidi, zucchero, urea, lattato sodico, piroglutamato sodico, lattato sodico).

La pelle che genera poco sebo invece è delicata, opacizzata e presenta rossori, inoltre è ipersensibile agli agenti esterni. I prodotti per pelle alipica devono ristrutturare il mantello lipidico con trattamenti sebo-restitutivi (es. acidi grassi insaturi, trigliceridi).

Pelle mista

La pelle mista è quella che raggruppa zone, non necessariamente vicine, di pelle secca e di pelle grassa: le prime, spesso, si rinvengono attorno agli occhi, sulle guance e sui contorni del viso, le altre a livello del naso, della fronte ed del mento, dove formano la cosiddetta zona a T, cioè là dove maggiore è la percentuale di ghiandole sebacee.

La pelle del corpo tendente alla secchezza può essere grassa per esempio sulle spalle, nell’incavo dei seni, ecc.

I prodotti per la pelle mista del corpo si scelgono fondamentalmente in base alla maggiore percentuale di pelle grassa o secca. Nelle aree del corpo in cui la pelle non presenta il tratto dominante si usano prodotti per il tipo di pelle presente in minore percentuale.

Pelle sensibile

La pelle sensibile è morbida ma sottile, delicata ed estremamente fragile; va protetta con attenzione dagli agenti chimici e ambientali esterni poiché si irrita con facilità.

I prodotti per la pelle sensibile, oltre a idratare, devono essere specificatamente ipoallergenici per evitare infiammazioni, arrossamenti e prurito.

Sono assolutamente da evitare sostanze iperemizzanti che, determinando vasodilatazione, avrebbero un effetto negativo sulla pelle sensibile.

Pelle impura (pelle con acne)

Si definisce impura la pelle con inestetismi quali comedoni, punti neri e zaffi cornei arrecati per esempio dalla seborrea, che rende la produzione di sebo quantitativamente accentuata e il sebo stesso più ceroso, con mutamento del pH cutaneo, modificazione della pellicola idrolipidica protettiva e diminuzione delle funzioni difensive naturali.

I prodotti per questo tipo di pelle devono mirare a rispettare i meccanismi biologici cutanei in modo da permetterne un utilizzo costante.

Questo tipo di pelle richiede periodi di trattamento piuttosto lunghi per poter ottenere risultati rinormalizzanti efficaci ed inconvertibili.

Come del resto richiedono tutti i problemi dermatologici di una certa entità, è necessaria la consultazione di un dermatologo perché i prodotti per la cura del corpo a livello estetico non sono affatto di utilità e addirittura potrebbero peggiorare la situazione.

Pelle avvizzita

Con il tempo, la pelle tende a cedere e a rilassarsi, diventando più secca. Macchie sulle palpebre e sulle tempie si accompagnano a rughe accentuate. Ma molto dipende dal tipo di pelle, dall'alimentazione e dallo stile di vita.

L'invecchiamento fisiologico può essere accelerato o rallentato a seconda del tipo di vita che uno conduce, dell'alimentazione, dell'ambiente.

Con il passare degli anni la pelle si ritrova a fare i conti con cedimenti e rilassamenti, diventa più secca e comincia a raggrinzirsi. La sua pigmentazione presenta spesso macchie sulle palpebre e sulle tempie e le rughe si accentuano in maniera considerevole.

I prodotti formulati per questo tipo di pelle devono affrontare globalmente il problema della senescenza. Devono garantire un'azione preventiva sulle modificazioni plastiche e strutturali della cute, un'efficiente apporto di sostanze emollienti ed idratanti ed una valida difesa contro l'azione deleteria dei raggi UV e dei radicali liberi.